martedì 27 ottobre 2015

Clarisonic Pedi_come si usa e cosa ne penso

Sto utilizzando il Clarisonic Pedi da fine Settembre e ve ne parlo solo ora perchè volevo 
testarlo e vedere gli effetti e i risultati.

COS'E' 
Si tratta di una spazzola che con movimenti sonici (non sono vibrazioni o rotazioni) va a massaggiare e levigare i piedi per renderli morbidi e curati. Non va utilizzato su altri parti del corpo. E' un strumento leggermente più grande (16 cm circa) del Clarisonic Mia2 per il viso ma è comunque maneggevole e pratico.
Nel kit, che io ho acquistato, trovate:
- Clarisonic Pedi con cavo di ricarica
- Testina Smoothing Disk per levigare
- Testina Buffing Brush Head per massaggiare 
- L'esfoliante Pedi Buff (177ml) 
- La crema Pedi Balm (100ml) 
- Il siero Pedi Boost (30ml) 
- libretto di istruzioni (che vi consiglio di leggere bene!)

cosa ne penso: è un kit che io ho trovato molto conveniente nel prezzo 
(qui per vedere il post in cui ve ne parlavo) ma ho riscontrato pregi e difetti.
E' pratico da usare ma vi dico già che ho avuto problemi sulla costanza di utilizzo. Non tutti i prodotti all'interno sono validi per me e a posteriori, se avessi potuto e saputo, avrei acquistato solo il Clarisonic con la testina levigante.


COME FUNZIONA
Prima del primo utilizzo il Clarisonic va lasciato in carica 24 ore.
Sul manico del dispositivo trovate una piccola spia luminosa che vi indicherà i livelli di carica : bianco quando è carico, giallo quando è a metà carica e rosso quando si sta scaricando. Quando insieme alla spia rossa si accende anche l'anello attorno ai pulsanti vuol dire che il dispositivo si sta per spegnere.
Il Clarisonic rimane carico per 18 minuti di utilizzo.
In dotazione c'è il cavo magnetico per ricaricarlo e dovete lasciarlo in carica fino a 
che la luce ritorna ad essere bianca.
Sul manico c'è il tasto (quello centrale) per accendere il Clarisonic e due tasti con le 
freccine per regolare l'intensità.

Una volta che siete pronti basterà applicare la testina che volete utilizzare premendo e ruotando in senso orario negli ingranaggi del Clarisonic. Per rimuoverla e cambiarla dovete premere e ruotare in senso antiorario.

cosa ne penso: i 18 minuti di carica sono molto pochi tenendo conto che un ciclo di utilizzo dura dai 2 minuti per piede. In sostanza il mio Clarisonic è sempre in carica.


LE TESTINE
Sul Clarisonic vanno utilizzate solo le testine originali che, durante l'utilizzo, vanno 
appoggiate alla pelle per funzionare correttamente: non dovete premere troppo.

Smoothing Disc : ha funzione levigante e va utilizzata sul piede asciutto, dove ne avete necessità, per rimuovere le parti secche. Quando passate il disco sui talloni, per esempio, vedete la polverina bianca (pelle secca) che scende e ciò sta a significare che il disco sta lavorando bene. Questa testina va utilizzata senza altri prodotti aggiuntivi.

Buffing Brush : è la testina/spazzola esfoliante che ha dimensioni maggiori rispetto allo Smoothing Disc e ha due tipi di setole: quelle fucsia più piccole e rigide e quelle arancioni più lunghe e più morbide. La spazzola va usata da umida con l'aiuto del Pedi Buff che è lo scrub in dotazione. 

cosa ne penso: la testina levigante è piuttosto valida anche se forse avrei preferito che fosse un po' più "aggressiva". La spazzola esfoliante non mi ha convinto perchè non l'ho trovata particolarmente efficace ma molto dura. Vi consiglio di applicare lo scrub che va ad intensificare il massaggio sui piedi e non direttamente sulla spazzola perchè altrimenti rimane tutto tre le setole ed è difficile da rimuovere.


CICLI DI UTILIZZO
Sulle istruzioni e per ottenere effettivi risultati vengono consigliati due cicli di utilizzo:

ogni giorno : utilizzare la spazzola Buffing Brush con il Pedi Buff per 2 minuti su ogni piede. Poi, una volta rimosso l'eccesso di scrub, si asciugano i piedi e si applica il Pedi Balm che è la crema in dotazione.

due volte a settimana : utilizzare Smoothing Disc su piedi asciutti per 1 minuto su ciascun piede.
Utilizzare Buffing Brush con Pedi Buff e quando avete asciugato i piedi, prima di applicare la crema Pedi Balm, va steso il siero riparatore Pedi Boost. Questo ciclo è più completo ed è qui che, secondo me, si vede la differenza.


TIMER
Il dispositivo è già impostato su cicli di due minuti. Il Clarisonic vibra e lampeggia dopo ogni minuto e dopo due minuti si spegne. Potete quindi regolarvi con i vari cicli, aumentare o diminuire la velocità o mettere in pausa premendo il tasto di accensione.

cosa ne penso: ho seguito questi cicli per le prime settimane ma poi ho valutato quello che era meglio per me decidendo un mio programma personalizzato. So che questo potrebbe "compromettere" l'efficacia che si avrebbe seguendo scrupolosamente le istruzioni però alcune volte preferisco effettuare il ciclo completo solo una volta la settimana ecc.. secondo me dipende anche dalla situazione della pelle: se è particolarmente secca o meno.


PRODOTTI IN DOTAZIONE
Come vi dicevo, nel kit trovate 3 prodotti che vanno ad intensificare e completare l'utilizzo 
e l'efficacia del Calrisonic:

Pedi Buff : è un'esfoliante (177ml) non eccessivamente strong che va applicato sui piedi e massaggiato prima di passare Buffing Brush. Secondo me contribuisce al massaggio anche se non mi ha dato grandissimi risultati. Ha una profumazione mentolata abbastanza piacevole.

Pedi Balm : è la crema (100ml) che ammorbidisce la pelle e che va applicata abbondantemente sui piedi dopo ogni ciclo. E' un prodotto che ho trovato piuttosto blando e poco interessante anche dal punto di vista della profumazione.

Pedi Boost : è il siero (30ml) riparatore e rigeneratore della pelle che va applicato dopo i cicli completi. Ha una consistenza strana quasi gelatinosa e una profumazione alcolica.

cosa ne penso: questi tre prodotti non li riacquisterei più e comunque una volta finiti (dopo un mese sono quasi a metà) mi orienterò su altro. Mentre con le testine siete vincolati all'utilizzo di prodotti originali per queste creme/trattamenti potete scegliere ciò che preferite. 


CONCLUSIONE
Non sono soddisfatta al 100%. Mentre per la spazzola viso ho più costanza e vedo effettivi risultati, in questo caso mi sono accorta di essere più pigra e di non vedere nulla di stravolgente. Come vi ho detto io mi sono trovata bene con la spazzola levigante mentre il resto non mi ha convinto tanto da consigliarvelo.

Cosa ne pensate? Spero di essere stata chiara ma, come sempre, se avete qualche curiosità/dubbio/domanda scrivetemi!

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...