martedì 4 ottobre 2016

#10 Travel is Always BeautyFull: QcTerme Bagni Nuovi di Bormio

Sono un'amante dei centri termale e non è un segreto. Martedì scorso abbiamo deciso di andare a Bormio e di goderci una giornata di relax ai Bagni Nuovi (fanno parte del gruppo QCTerme).
Se è la prima volta che andate vi consiglio di provare i Bagni Vecchi che sono molto suggestivi anche se ho trovato i Bagni Nuovi più ricchi di attività e con uno spazio all'aperto immenso in cui è bellissimo rilassarsi (soprattutto in una giornata di sole). Ai Bagni Nuovi l'ingresso di alcune parti è consentito anche ai bambini.

Spero di darvi tutte le informazioni utili e principali ma fate pure riferimento al sito che è molto esaustivo anche per quanto riguarda le foto. Ho usato il cellulare per immortalare parte dell'esterno ma poi ho voluto isolarmi completamente come è giusto che sia.

Il centro termale si trova qualche kilometro fuori dal centro di Bormio ed è annesso al Grand Hotel in cui potete soggiornare se venite da lontano e non riuscite a fare tutto in giornata. Bormio è comunque piena di punti di appoggio.

Grand Hotel Bagni Nuovi

L'accesso è consentito dalle 11 alle 20 mentre il venerdì e il sabato dalle 11 alle 23.
prezzi variano a seconda che sia un giorno feriale (45 euro) o festivi-prefestivo (50 euro) ma anche per questo vi ho lasciato il link così potete valutare la formula migliore. L'ingresso comprende l'accesso a tutte le zone del centro che vi fornisce l'accappatoio, un telo spugna e le ciabatte. Dovete solo portare il costume perchè anche tutti i prodotti da bagno (crema corpo, crema viso, bagno doccia, shampooo..) sono disponibili negli spogliatoi e nella zona docce. Una grande comodità!



Diciamo Bagni Nuovi ma in realtà parliamo di un impianto dei primi del '900 in cui trovate vasche d'epoca riadattate ad uso moderno e tutte le varia zone prendono i nomi degli dei.
Troverete, quindi, il Giardino di Venere con vasche di acqua termale e idromassaggi, zona fanghi (da fare!!) con annesso essicatoio, baite in legno con saune. In tutto il giardino potete sostare per rilassarvi o per fare una pausa pranzo (noi ci siamo portati il pranzo al sacco).
 Il panorama è splendido!!
La zona esterna è molto bella proprio in queste giornate quando fuori l'aria è frizzante 
e tu sei nell'acqua calda!


All'interno ci sono diverse aree e vi assicuro che non farete in tempo a provare tutto.
Della Grotta di Nettuno ho amato moltissimo il sentiero di Mercurio: percorso kneipp (moolto intenso!!) che ha giovato alle mie gambe! Ci è piaciuto molto anche l'antro della Sibilla: docce tiepide che si godono stando sdraiati, la sauna di Minerva che profuma di rosa ma ci sono anche doccia scozzese, vasca con musica e cromoterapia ecc..

Non posso dimenticare l'hammam nella zona dei Bagni di Ercole : profuma di limone e con l'altissimo grado di umidità vi fa eliminare tutte le tossine!!

Ricordatevi di chiedere all'ingresso l'evento gratuito previsto per la giornata.
Noi abbiamo fatto la sauna ventilata (top!) all'interno della Sauna delle Colonne : la maestra versa sul braciere ghiaccio aromatizzato e poi, con un asciugamano, sventola aria sui partecipanti. Più ghiaccio butta sul braciere e più il calore aumenta. Bellissimo!! 

All'interno del centro ci sono sale relax e potete effettuare (a pagamento) massaggi e trattamenti.
C'è un listino bello completo.
Nell'ingresso non è compreso il pranzo ma c'è una zona bar in cui potete mangiare. 
Sparsi nelle varie sale ci sono distributori di acqua e tisane calde a cui potete accedere gratuitamente.

Andare durante la settimana è stata una scelta azzeccata perchè eravamo in pochi e abbiamo potuto fare tutte le attività senza dover aspettare.

Ci siate mai stati?

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...