martedì 2 agosto 2016

Shiseido Bio Performance Glow Revival Eye Treatment

Oggi vi parlo dell'ultimo contorno occhi uscito in casa Shiseido che sto utilizzando da qualche mese.
Fa parte della famiglia Bio Performance e nello specifico della linea Glow Revival che va a lavorare sulla luminosità della pelle e sull'elasticità. Tutto questo di pari passo con un buon funzionamento capillare e circolatorio.

La grande scoperta del brand giapponese, infatti, è proprio questa: se la rete dei capillari funziona in modo ottimale la nostra pelle sta meglio, non presenta discromie e rossori ed è anche più tonica e meno segnata. Tutto questo discorso si applica alla linea di trattamento in generale ma ricordatevi sempre che il contorno occhi è una zona molto delicata che si segna in fretta e ha bisogno di un prodotto mirato.


Glow Revival Eye Treatment (15ml) va a lavorare sul rinnovamento cellulare e sulla micro circolazione capillare oltre che sull'idratazione (acido bi-ialuronico che è un brevetto di Shiseido).

La texture è cremosa e meravigliosa (non va ad interferire con il make up steso successivamente), si stende molto bene e già dalla prima applicazione il risultato è quello di un contorno occhi più idratato. Con costanza e applicazione quotidiana si attenueranno segni di stanchezza, segni dell'età e discromie. Inoltre la texture luminosa regala subito uno sguardo fresco.

Ha un applicatore molto particolare che permette di effettuare il massaggio kassa e sappiamo bene che in Oriente la routine si compone anche di questo. Non è solo il prodotto che fa la differenza ma anche il modo in cui lo si applica.


Si applica mattina e sera ed è indicato per qualsiasi tipo di pelle.
Si preleva una piccola quantità di prodotto e si stende con le dita lungo la zona perioculare 
(utilizzate il dito anulare che ha la pressione più delicata).
Si passa poi alla fase del massaggio: la parte più larga del beccuccio si utilizza sulla zona perioculare inferiore, dall'interno verso l'esterno per 6 volte su ciascun occhio.
La parte ricurva del beccuccio si fa scorrere sulla zona sopraccigliare per 6 volte su ciascun occhio sempre partendo dall'interno verso l'esterno. Non applicate il prodotto sulla palpebra mobile e comunque vicino all'occhio.
Tutto questo massaggio, che sembra molto lungo a raccontarlo, è molto semplice
 e diventa parte della vostra routine.

Dovete quindi considerare il prodotto una vera ricchezza essendo costituito non solo dalla crema ma anche dall'applicatore che favorisce un miglior assorbimento. Il packaging è molto bello e raffinato. Il mio unico appunto sta sul fatto che il tappo è curvo quindi non rimane in piedi sulla vanity table.

Per il resto ottimo e sono tentata di provare la crema viso della stessa linea!

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...