giovedì 27 ottobre 2016

Innisfree_It's real squeeze mask

Ho provato tantissime maschere in foglio di molti brand.
Quelle che preferisco sono le maschere coreane del marchio Innisfree: si chiamano It's real squeeze mask e sono maschere monouso che vanno a lavorare su aspetti diversi con diversi ingredienti.
Bellissimo il packaging e molto efficaci nel contenuto e negli effetti.
Se avete voglia di provarle vi consiglio di guardare su Amazon. Io ho fatto un ordine da un venditore coreano e ho ricevuto 15 maschere in foglio tutte di ingredienti diversi (circa 14 euro in totale). Mi sono trovata molto bene perchè non mi hanno applicato le spese di spedizione ma mettete conto che ci vorrà un mesetto per l'arrivo del pacco (con la spedizione standard).


Vi riporto il contenuto del mio ordine:
1. Green Tea : idrata la pelle in profondità
2. Cucumber : idratazione
3. Bamboo : mantiene la pelle fresca e idratata
4. Aloe : lascia la pelle ben rigonfia d'acqua 
5. Manuka Honey : molto ricca e nutriente
6. Kiwi : lascia la pelle liscia e compatta
7. Shea Butter : porta idratazione alle pelli secche
8. Pomegranate
9. Black Berry : nutriente
10. Tea tree : per una pelle che ha bisogno di essere purificata
11. Bija : pulisce e idrata la pelle
12. Lime : lucentezza e luminosità
13. Strawberry : per una pelle che vuole più luminosità
14. Rose : lascia la pelle liscia e luminosa
15. Acai Berry : per una pelle più rassodata


Ovviamente ci sono venditori che vi forniscono maschere di un solo tipo ma ho preferito averne diverse da alternare. Non le ho ancora provate tutte ma vi dico che mi piace molto il foglio che aderisce bene ed ben intriso di prodotto. Una volta disteso sul viso (a pelle pulita) si lascia in posa 20 minuti e poi si rimuove. Non è riutilizzabile ma se vi avanza del liquido nella bustina utilizzatelo pure come se fosse un siero.

Veramente ottime! Se decidete di provarle fatemelo sapere!

giovedì 13 ottobre 2016

L'Occitane_Pivoine Pure Mousse purifiante

Ho voluto provare la nuova Mousse Purifiante de L'Occitane un po' perchè avevo finito il detergente da utilizzare con il Clarisonic e un po' perchè attratta dalla novità e dal packaging.
Il prodotto è di quelli che si presenta liquido ma che una volta erogato diventa una vera e propria mousse leggera e fresca. La texture è molto leggera ed evanescente quindi non è molto "lavorabile" però utilizzandola con la spazzola per la pulizia del viso l'ho trovata molto valida.


La formula contiene estratto di limone che ha proprietà purificanti mentre l'estratto di peonia va a lavorare sull'effetto perfezionatore. Pur essendo un prodotto purificante l'ho trovato delicato e non aggressivo. E' indicata principalmente per le pelli miste e grasse e si può utilizzare mattina e sera. 
Non ho notato però effetti particolari dal punto di vista dell'uniformità dell'incarnato 
e della luminosità.
Io la utilizzo dopo essermi struccata bene per andare a rimuovere le impurità rimaste e a sebo-riequilibrare la pelle.

La profumazione è fiorita e molto piacevole.

Il prezzo è di circa 18 euro per 150 ml. Vi assicuro che dura molto perchè ne bastano due erogazioni per volta e riuscite a detergere viso, collo e decolleté.


martedì 11 ottobre 2016

Garnier_Moisture Bomb Tissue Mask

Oggi vi parlo della Moisture Bomb Tissue Mask di Garnier: maschera in foglio dalle proprietà 
super idratanti e indicate per le pelli disidratate.
Sono disponibili altre due varianti ma io ho voluto provare questa versione che va a lavorare anche sui segni del tempo e sull'effetto luminosità.
Ogni maschera è imbevuta di un estratto di melograno e acido ialuronico.
La maschera va rimossa dalla bustina e va tolta anche la sagoma in plastica che la supporta.
Una volta stesa sul viso bisogna cercare di farla aderire bene e poi lasciarla in posa 15 minuti.

Ogni maschera equivale a una settimana di trattamento con un siero idratante: è un booster da concedersi quando la pelle ha proprio bisogno di tutta l'idratazione persa.
Io le ho utilizzate entrambe a distanza di qualche giorno. La mia pelle era piuttosto secca a seguito di un trattamento con fanghi termali che l'ha molto disidratata.


La consistenza del tessuto mi è piaciuta: l'ho trovata resistente e ben imbevuta.
L'unico appunto che vorrei fare è che il foro degli occhi per me è un po' troppo piccolo e 
questo nei minuti di posa mi dava fastidio.
La prima maschera utilizzata non mi ha molto soddisfatto, la mia pelle era comunque secca dopo qualche ora. La seconda maschera fatta mi ha soddisfatto di più perchè ho visto la pelle più luminosa ed effettivamente più idratata. Il mio consiglio è quello di acquistarne almeno un paio e di utilizzarle a distanza di pochi giorni: con me ha funzionato.
In entrambe le applicazioni, però, il prodotto mi bruciava sulla pelle. Un bruciore sopportabile ma che non mi ha permesso di rilassarmi completamente. Questa cosa mi ha sorpreso anche perchè questa versione è adatta alle pelli sensibili.

Una volta rimosso il velo massaggiate il residuo sul viso. Ho comunque avuto bisogno della mia crema viso come step successivo.


Io non le comprerò più ma se siete curiose e volete provarle le trovate un po' 
in tutti i negozi: io le ho viste da OVS a 1,99 euro.

giovedì 6 ottobre 2016

Elizabeth Arden_Grand Entrance Mascara

Vi voglio consigliare il mascara Grand Entrance di Elizabeth Arden.
E' un mascara che mi è piaciuto subito fin dal primo utilizzo.
Si propone come un prodotto che va ad incurvare, allungare e volumizzare le ciglia.

Sto utilizzando questo mascara da settimane e le mie ciglia sono forti e resistenti: questo è anche merito della formula ricca di vitamine ed emollienti che danno robustezza e forza.


Lo scovolino è in silicone ed ha la forma incurvata.
Le setole molto piccole, di cui è composto, permettono di dividere molto bene le ciglia.
La parte concava e la parte convessa vanno ad incurvare molto bene le ciglia e la pallina sulla punta dell'applicatore permette un lavoro più puntuale sulle ciglia più piccoline che lo scovolino non riesce a catturare. 
In realtà la stesura è molto semplice: i diversi lati dell'applicatore vi permettono di dare volume e lunghezza alle ciglia e non è necessario applicarlo in gran quantità per un buon risultato.
E', però, stratificabile quindi potete applicare più strati di prodotto per ottenere l'effetto desiderato.


E' un bellissimo mascara adatto anche a chi ha gli occhi sensibili e/o porta lenti a contatto.
Il prezzo è di 13,90 euro nelle profumerie Esserbella.



martedì 4 ottobre 2016

#10 Travel is Always BeautyFull: QcTerme Bagni Nuovi di Bormio

Sono un'amante dei centri termale e non è un segreto. Martedì scorso abbiamo deciso di andare a Bormio e di goderci una giornata di relax ai Bagni Nuovi (fanno parte del gruppo QCTerme).
Se è la prima volta che andate vi consiglio di provare i Bagni Vecchi che sono molto suggestivi anche se ho trovato i Bagni Nuovi più ricchi di attività e con uno spazio all'aperto immenso in cui è bellissimo rilassarsi (soprattutto in una giornata di sole). Ai Bagni Nuovi l'ingresso di alcune parti è consentito anche ai bambini.

Spero di darvi tutte le informazioni utili e principali ma fate pure riferimento al sito che è molto esaustivo anche per quanto riguarda le foto. Ho usato il cellulare per immortalare parte dell'esterno ma poi ho voluto isolarmi completamente come è giusto che sia.

Il centro termale si trova qualche kilometro fuori dal centro di Bormio ed è annesso al Grand Hotel in cui potete soggiornare se venite da lontano e non riuscite a fare tutto in giornata. Bormio è comunque piena di punti di appoggio.

Grand Hotel Bagni Nuovi

L'accesso è consentito dalle 11 alle 20 mentre il venerdì e il sabato dalle 11 alle 23.
prezzi variano a seconda che sia un giorno feriale (45 euro) o festivi-prefestivo (50 euro) ma anche per questo vi ho lasciato il link così potete valutare la formula migliore. L'ingresso comprende l'accesso a tutte le zone del centro che vi fornisce l'accappatoio, un telo spugna e le ciabatte. Dovete solo portare il costume perchè anche tutti i prodotti da bagno (crema corpo, crema viso, bagno doccia, shampooo..) sono disponibili negli spogliatoi e nella zona docce. Una grande comodità!



Diciamo Bagni Nuovi ma in realtà parliamo di un impianto dei primi del '900 in cui trovate vasche d'epoca riadattate ad uso moderno e tutte le varia zone prendono i nomi degli dei.
Troverete, quindi, il Giardino di Venere con vasche di acqua termale e idromassaggi, zona fanghi (da fare!!) con annesso essicatoio, baite in legno con saune. In tutto il giardino potete sostare per rilassarvi o per fare una pausa pranzo (noi ci siamo portati il pranzo al sacco).
 Il panorama è splendido!!
La zona esterna è molto bella proprio in queste giornate quando fuori l'aria è frizzante 
e tu sei nell'acqua calda!


All'interno ci sono diverse aree e vi assicuro che non farete in tempo a provare tutto.
Della Grotta di Nettuno ho amato moltissimo il sentiero di Mercurio: percorso kneipp (moolto intenso!!) che ha giovato alle mie gambe! Ci è piaciuto molto anche l'antro della Sibilla: docce tiepide che si godono stando sdraiati, la sauna di Minerva che profuma di rosa ma ci sono anche doccia scozzese, vasca con musica e cromoterapia ecc..

Non posso dimenticare l'hammam nella zona dei Bagni di Ercole : profuma di limone e con l'altissimo grado di umidità vi fa eliminare tutte le tossine!!

Ricordatevi di chiedere all'ingresso l'evento gratuito previsto per la giornata.
Noi abbiamo fatto la sauna ventilata (top!) all'interno della Sauna delle Colonne : la maestra versa sul braciere ghiaccio aromatizzato e poi, con un asciugamano, sventola aria sui partecipanti. Più ghiaccio butta sul braciere e più il calore aumenta. Bellissimo!! 

All'interno del centro ci sono sale relax e potete effettuare (a pagamento) massaggi e trattamenti.
C'è un listino bello completo.
Nell'ingresso non è compreso il pranzo ma c'è una zona bar in cui potete mangiare. 
Sparsi nelle varie sale ci sono distributori di acqua e tisane calde a cui potete accedere gratuitamente.

Andare durante la settimana è stata una scelta azzeccata perchè eravamo in pochi e abbiamo potuto fare tutte le attività senza dover aspettare.

Ci siate mai stati?

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...